Tipi di finestre: li conosci tutti?

Per fare la scelta migliore in fase di progettazione o di ristrutturazione degli infissi di un immobile, il primo passo è la consapevolezza riguardo l’offerta sul mercato. Qui ti raccontiamo quali e quanti tipi di finestre esistono e come scegliere la soluzione più adatta per la tua casa.

Una finestra svolge alcune funzioni essenziali per il benessere abitativo: fa filtrare la luce del sole, regala la vista sul paesaggio circostante (urbano o naturale), permette di arieggiare gli ambienti e isola termicamente la casa.

Una finestra non è “solo” una finestra… perché ne esistono di diverse tipologie, differenti materiali e prestazioni! Conosci, ad esempio, la differenza tra un infisso a taglio termico e uno a taglio freddo? Che cosa significa “finestra a ribalta”? E se ti chiedessimo quale materiale ha bisogno di meno manutenzione tra il legno e l’alluminio, cosa risponderesti? Se stai pensando di ristrutturare la tua casa, o stai progettando i fori e gli infissi per quella nuova, questo articolo fa per te: vedremo insieme tutti i tipi di finestre, per capire quali sono più adatte alle tue esigenze.

Cominciamo con una domanda fondamentale: quali aspetti occorre prendere in considerazione nella scelta di una finestra? Eccone tre che ti consigliamo di non trascurare.

1: Tipologia di apertura

Esistono diversi tipi di finestre, a seconda che siano a un’anta o due ante e in base alla loro tipologia di apertura:

  • ad anta semplice, ovvero con la “tradizionale” apertura verso l’interno o anche verso l’esterno;
  • a ribalta, si può aprire oltre che l’intera anta, anche solo la parte superiore della finestra verso l’interno;
  • a vasistas, è apribile verso l’interno grazie a delle cerniere poste sulla parte inferiore del telaio e richiudibile con un sistema “a cricchetto” nella parte superiore ;
  • a bilico orizzontale, l’infisso ruota su sé stesso, sostenuto da due perni laterali;
  • a bilico verticale, segue lo stesso principio del bilico orizzontale, ruotando su perni posti sulla parte inferiore e superiore del telaio.

Per scegliere l’opzione di apertura migliore occorre tenere in considerazione la forma del foro della finestra, la sua posizione (se in un ambiente di servizio o in uno principale, come il soggiorno) e le dimensioni.

2: Tipologia di vetro

Le finestre firmate Schüco sono formate da sottili e robusti profili in alluminio, che permettono di realizzare aperture di grandi dimensioni, lasciando massimo spazio alla trasparenza.

Qualunque sia la scelta sulla quale ti stai orientando per le tue finestre anche in fatto di vetri – vetro doppio o triplo –  con i serramenti in alluminio Schüco hai la certezza di poter realizzare qualsiasi tipo di specchiatura.

I nostri Premium Partner Serramentisti possono aiutarti a selezionare l’infisso in alluminio migliore in base alle necessità pratiche ed estetiche.

3: Tipologia di materiale

Un’altra valutazione da ponderare con attenzione riguarda i materiali per gli infissi. Sono tanti i fattori da tenere in considerazione, ad esempio:

  • resistenza alle effrazioni;
  • frequenza di manutenzione;
  • isolamento termico;
  • estetica.

E, naturalmente, i costi. Per aiutarti a fare la scelta migliore per la tua casa (e per il tuo portafoglio), ti invitiamo ad approfondire l’argomento con questo articolo del nostro blog riguardo il confronto fra infissi in PVC o alluminio.

A ogni finestra il suo stile

Le finestre di una casa sono a tutti gli effetti un elemento che ne caratterizza la personalità. Gli infissi rispondono infatti sia a funzionalità pratiche, sia a un gusto estetico, che si deve intonare con il resto dell’arredamento.

Il nostro consiglio è quello di privilegiare finestre che lascino entrare tanta luce naturale: una casa luminosa è accogliente, fa risaltare i colori di mobili e oggetti e permette di ospitare diverse specie vegetali per decorare gli ambienti. In base all’orientamento della tua abitazione, puoi sfruttare le zone dove il sole batte più a lungo e godere dei suoi raggi fino al tramonto.

Finestre scorrevoli

Una soluzione ideale a questo scopo sono i sistemi scorrevoli: grandi specchiature, montanti snelli e a scomparsa nella muratura, uniti a una pratica maniglia di design. Per i modelli più imponenti e pesanti offriamo la possibilità di integrare un sistema meccatronico che agevola i movimenti.

Casa Di Monaco a Caserta, infissi scorrevoli Schüco

Porte finestre

Casa Greco a Taormina, infissi scorrevoli e porta finestra Schüco

Un’altra soluzione è quella di optare per una porta finestra, in modo da poter sfruttare, oltre a un affaccio sull’esterno, anche la funzione di accesso diretto al giardino, al terrazzo, o al vialetto.

Facciate e scorrevoli: la tecnologia Schüco Seamless

Villa Toscana, tecnologia Schüco Seamless

Se sogni una casa tutta trasparente, allora la soluzione che cerchi è un sistema di facciate vetrate fisse unito a finestre scorrevoli, per godere in ogni momento del panorama a e lasciare che interno ed esterno dialoghino senza soluzione di continuità.

In Schüco abbiamo messo a punto Seamless, una soluzione che unisce le specchiature di sistemi scorrevoli con quelle di facciata, mantenendo profili sottili e senza rendere visibili le giunture tra i due.

Questa soluzione ti garantisce un ottimo isolamento termico, acustico e una soglia a filo pavimento per facilitare il passaggio da dentro a fuori. Schüco Seamless è inoltre integrabile con impianti di sicurezza a scomparsa, per raggiungere la classe antieffrazione RC2.

In Schüco formiamo e selezioniamo scrupolosamente i nostri partner serramentisti per offrirti una consulenza completa ed esperta su infissi e serramenti per la tua casa.